I lavori di domani in pillole03/11/2019

Giulio Drudi, BIM Manager

  • 0

Giulio Drudi, Deputy BIM Manager per Lombardini 22 anni è laureato in Ingegneria Edile/Architettura presso la Facoltà di Ingegneria dell Alma Mater Studiorum di Bologna. Iscritto all Albo degli Ingegneri della provincia di Milano dal 2017, nel 2015 svolge tesi di laurea e tirocinio presso lo studio Open Project s.r.l. come BIM Technician, dove si occupa della modellazione e la progettazione dei sistemi impiantistici MEP (Mechanical, Electrical, Plumbing) e l'individuazione delle interferenze all'interno del progetto in corso per la costruzione del nuovo stabilimento produttivo di Bulgari Gioielli S.p.A.Da dicembre 2015 ad oggi collabora con la società di progettazione Lombardini22 S.p.A. come Ingegnere prima BIM Coordinator ed ora come deputy BIM Manager. . È stato membro del team che ha partecipato al concorso Building Simulation Application 2017 con il quale ha vinto il primo premio. E membro attivo di ASSOBIM, l associazione italiana di riferimento per la diffusione del Building Information Modeling, e di BIM User Group, un gruppo informale di condivisione e divulgazione, composto da BIM manager e coordinator dei principali studi italiani. Dal 2018 entra a far parte di FHIVE hub di società di rilievo per lo sviluppo delle tematiche relative alle Smart Cities. Nello stesso anno diventa membro di ULI, importante community internazionale per il settore Real Estate, dove partecipa come ULI young leaders. Le esperienze maturate durante alcuni progetti svolti per Lombardini22 gli hanno permesso di essere invitato come speaker a diversi convegni e conferenze (nazionali ed internazionali) come esperto sulle tematiche BIM, energetiche, certificazione disostenibilità (LEED / BREEAM / WELL) e di digitalizzazione.È co-autore di diversi articoli riguardanti la progettazione BIM applicata a vari casi di studio.


Il BIM Manager si riferisce al Building Information Modeling che indica proprio un metodo per l'ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione di costruzioni tramite aiuto di un software. Tramite esso tutti i dati e le informazioni che riguardano l'intero ciclo di vita di un'opera, di una costruzione possono essere raccolti, combinati e collegati digitalmente, per migliorare il modo di progettare. Il BIM Manager è chi sa gestire questa carta di identità virtuale, questo modello virtuale dell'edificio, ed è una figura nata nel settore di progettazione e disegno. Si occupa dell implementazione e formazione BIM, standardizzazione e ottimizzazione di procedure a sostegno della progettazione e simulazione delle prestazioni degli edifici a livello impiantistico ed energetico. Ha sviluppato diversi workflow per l interoperabilità tra il modello BIM e il modello di simulazione energetica anche in regime dinamico e tra il modello BIM e i processi della per la certificazione LEED.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi