GR27/01/2021

Il meglio di

Una maratona on line contro chi nega ancora oggi la Shoah. Così Wikipedia celebra la Giornata della memoria. "Lavoriamo con le fonti per combattere la disinformazione" dice Jolanda Pensa presidente di Wikipedia Italia - di Cristina Carpinelli

Si chiama "Negazionismo dell'Olocausto: gli Eichmann di carta" il progetto pensato da Wikipedia in onore della Giornata della memoria. "Un'intera comunità mobilitata, una maratona di voci di storici ed esperti per contrastare coloro che, attraverso la disinformazione, arrivano a negare la storia stessa." Ci spiega Jolanda Pensa presidente di Wikimedia Italia che aggiunge: "Lavoriamo con metodo, incrociando più fonti, per raggiungere una sorta di neutralità, questo non ha nulla a che fare col negazionismo che arriva a negare un fatto storico, a modificarlo o cancellarlo per un suo interesse". Lo storico Pierre Vidal Naquet fu il primo a parlare di "Eichmann di carta", riferendosi ai negazionisti, accusandoli di essere "assassini della memoria". Eichmann fu definito il burocrate dell'Olocausto, uno dei più importanti criminali di guerra nazisti.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi