GR26/11/2019

Il meglio di

Searata Champions. Juve per la testa, Atalanta per sperare - di Dario Ricci

Una per il primato, l'altra per continuare a sperare. Obiettivi diversi, per Juventus e Atalanta, nella notte di Champions. I bianconeri, già agli ottavi, ospitando l'Atletico Madrid per garantirsi il primo posto nel raggruppamento. Bianconeri che finora sono andati avanti, tra coppa e campionato, più con la garra che col bel gioco. Ma Sarri fa spallucce e intanto manda un messaggio chiaro anche a quel Ronaldo con cui ieri ha parlato a lungo e che stasera ritornerà. Garra, cioè grinta e volontà, dovrà metterci l'Atalanta, che a san Siro riceve la Dinamo Zagabria. In Croazia bergamaschi che furono asfaltati, ma da allora a oggi la Champions fa un po meno soggezione. E Gasperini sa bene che stasera conta solo un risultato: vincere.

Da non perdere

Noi per voi