GR20/01/2021

Il meglio di

La Roma affonda contro lo Spezia; stasera Napoli-Juventus vale la Supercoppa - di Dario Ricci

Quattro gol presi, due espulsi, sei sostituzioni. Sono i numeri del ko con lo Spezia che costa alla Roma l'eliminazione dalla Coppa Italia. Una mazzata, dopo la sconfitta nel derby. All'Olimpico liguri subito avanti col rigore di Galabinov e Saponara, poi ecco il penalty di Pellegrini e Mkhitharyan a sancire il 2-2. Ma a inizio supplementari, in un minuto si fanno espellere sia Mancini che il portiere Pau Lopez. Giallorossi in nove e che per errore fanno pure sei sostituzioni (cosa vietata dal regolamento), mentre lo Spezia dilaga con Verde e ancora Saponara. Ai quarti, liguri che affronteranno il Napoli, che stasera a Reggio Emilia si gioca la Supercoppa contro la Juventus. Bianconeri che malgrado le tante assenze vogliono riscattare il crollo contro l'Inter, banda Gattuso permettendo. E oggi alle 15 anche il recupero di serie A tra Udinese e Atalanta

Dario Ricci

Da non perdere

Noi per voi