GR07/10/2021

Il meglio di

Italia, notte amara a San Siro: la Spagna ci mata e va in finale di Nations League

Stavolta ci matano, le furie rosse. Si prendono la rivincita della semifinale di Euro2020 nella notte di San Siro, gli uomini di Luis Enrique. Notte di fischi contrari, per gli azzurri: quelli ignobili di tanti, troppi tifosi all'inno spagnolo; quelli discutibili a Donnarumma per il suo tribolato addio al Milan, quelli severi ma giusti di Karasev, che espelle Bonucci al 42esimo. A quel punto già eravamo sotto per 1 a 0 per la stoccata di Ferran Torres al 17esimo, ma avevamo pure preso un palo con Bernardeschi e fallito il pari con Insigne. In dieci gli azzurri accusa il colpo, e subiscono prima dell'intervallo il raddoppio, sempre di Ferran Torres e sempre su assist di Oryazabal. Partita che finisce di fatto lì anche se nella ripresa entra Chioellini per l'opaco Bastoni, e Chiesa costruisce in contropiede il 2 a 1 di Pellegrini. Striscia di 37 gare senza sconfitte che finisce qui, con l'Italia che aspetta chi perderà stasera tra Belgio e Francia a Torino per la finalina di domenica, mentre la vincente sfiderà la Spagna per il titolo a San Siro.

Dario Ricci

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi