GR29/09/2021

Il meglio di

Inter e Milan, ora la Champions è tutta in salita

Niente da fare. Incassa un'altra serata amara, la Milano del calcio, in Champions, e ora gli ottavi sono una rincorsa in salita. In Ucraina contro lo Shakthar di De Zerbi l'Inter prima trema, poi spreca, colpisce una traversa con Barella e sbaglia con Dzeko: alla fine è zero a zero in un gruppo in cui la sorpresa sono i moldavi dello Sherif, in testa a quota 6 dopo aver piegato il Real al Bernabeu per 2 a 1.

Peggio va al Milan: a San Siro contro l'Atletico Madrid parte alla grande, trova il gol con Leao, ma alla mezz'ora è già in dieci per l'espulsione per doppia ammonizione di Kessie. Alla fine i biancorossi di Simeone passano di forza e d'astuzia nel finale, col tocco di Griezmann e il rigore di Suarez al 97esimo, che l'arbitro Cakir assegna per fallo di mani di Kalulu dopo aver ascoltato il Var. Nello stesso raggruppamento, il Liverpool ha dilagato per 5 a 1 in casa del Porto.

Dario Ricci

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi