GR14/11/2019

Il meglio di

Ancora Roger contro Nole, ancora Londra: sarà la rivincita di Wimbledon?

Ancora loro due, ancora a Londra, ma tutt'altra Londra, non quella verde e gloriosa di Wimbledon, ma quella azzurra, fantascientifica, ma pure un pò di plastica della O2 Arena. Si ritrovano Nole e Roger, esattamente 4 mesi dopo l'ultimo atto dell'ultimo Wimbledon, appunto, sfida già entrata nella leggenda. 4 mesi meno 4 h e 57 minuti, tanto durò quella battaglia, con Federer che spreca due match point prima che Djokovic resusciti e afferri finale e coppa. Una sconfitta per cui Roger ha ammesso di aver pianto due giorni, prima di riprendersi. Stasera, in qualche modo , sarà rivincita, se mai si può vendicare un Wimbledon svanito per un respiro, o un ciuffo d'erba. Nei cuori della gente, non c'è partita, con Roger che primeggia incontrastato. Il resto lo dirà il campo, tra magie, ace, voleé, sbuffi, occhiatacce, sudore, e soprattutto, voglia, voglia infinita di essere ancora una volta più forte di quello che sta laggiù, dall'altra parte della rete.

Da non perdere

Noi per voi