Formazione e lavoro: l'alternativa ITS13/03/2022

Jobs Academy, dove si formano i tecnici in ambito Business e tecnologico

1.200 studenti ospitati in un ex abbazia benedettina a San Paolo d'Argon...

  • 0

1.200 studenti ospitati in un ex abbazia benedettina a San Paolo d'Argon, nella bergamasca. Qui a Jobs Academy, l'area in cui sono divisi gli ITS è quella delle Nuove tecnologie per il Made in Italy. Ottima la posizione nella classifica che ogni anno stila l'Indire. Primi posti nell'area tecnologica e dei servizi per le imprese. Primo nell'area informatica. Terzo posto nel sistema casa. Questo vuol dire che gli studenti in uscita trovano lavoro e un lavoro coerente con il percorso di studi, con un buon contratto.


Tre le aree di formazione in cui sono divisi i corsi: Technical Area (tecnologie plastiche - design e modellazione 3D - edilizia sostenibile - efficienza energetica ed energie rinnovabili - meccatronica), Business Area (marketing internazionale - digital marketing - marketing e comunicazione - digital store management - gestione risorse umane), Software Area (web development - sviluppo software aziendali - cloud development).
"Noi formiamo quelli che diventeranno i quadri in azienda, in settori dove c'è una richiesta fortissima", spiega il direttore, Damiano Bordogna. "Progettiamo i percorsi con le aziende e ogni anno li riprogettiamo per renderli sempre più aderenti alle realtà aziendali del momento. Collaboriamo con oltre 2.500 aziende: piccole e medie, ma anche con alcune multinazionali. Aziende presso cui svolgiamo anche le attività laboratoriali, ospiti nei loro centri di ricerca e sviluppo. Questo ci permette di confrontarci con le tecnologie più all'avanguardia".

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi