Focus economia14/08/2020

Vacanze e consumi ai tempi del Covid

  • 0

Questa di Ferragosto è la settimana migliore dell'estate finora dal punto punto di vista turistico, ma ancora lontana dalle performance degli anni passati e del tutto insufficiente a recuperare quanto perso durante giugno e luglio. Emerge dai dati forniti da Assoturismo Confesercenti sulla base di elaborazioni di Cst e Swg. Nei 7 giorni che culminano con Ferragosto si registrano circa 30 milioni di pernottamenti nelle strutture ricettive ufficiali, il 10,8% in meno rispetto allo scorso anno. Crolla ancora di più la spesa: il budget medio per persona scende infatti del 27%.
I turisti stranieri sono quasi assenti quest'estate in Italia. La conseguenza è una mancata spesa di quasi 14 miliardi di eurosolo nei mesi di luglio-agosto e settembre, precisamente conti alla mano 13 miliardi e 734 milioni di euro tra assenze negli hotel, nei ristoranti e nei negozi. L'allarme arriva dalle categorie di Confcommercio, preoccupate per l'effetto Covid sul turismo e sulle aziende del settore. Secondo Fipe-Confcommercio per più di otto imprese su dieci (81,8% per la precisione) la stagione turistica sta andando male o molto male, e questo a causa soprattutto dell'assenza dei turisti stranieri (a lamentarne la mancanza è il 97,4%).
- Bonus Iva ai deputati:
Audizione del pesidente dell'Inps Pasquale Tridico in commissione Lavoro Alla Camera sul caso bonus Covid ai deputati.
È notizia di ieri quella che è il Cinque Stelle Marco Rizzone, 37 anni, imprenditore genovese del turismo, il terzo deputato, dopo i leghisti Dara e Murelli, che ha incassato il bonus Covid. Il gruppo M5s lo ha deferito ai probiviri chiedendo massima severità. Pugno duro della Lega sui consiglieri regionali coinvolti. Si sono dimessi e non saranno ricandidati i tre del Veneto, ha annunciato il governatore Zaia.
OSPITI: Roberto Calugi, dir gen FIPE, Federazione Italiana pubblici esercizi, Davide Colombo, Sole 24 Ore.

Da non perdere

Noi per voi