Focus economia11/11/2020

L'Italia non riesce a spendere i fondi europei

Mentre a Roma si lavora sul Recovery plan da finanziare con i 209 miliardi...

  • 0

Mentre a Roma si lavora sul Recovery plan da finanziare con i 209 miliardi del Next generation Eu, la Corte dei Conti europea avverte che lo scorso anno l'Italia era ancora tra i fanalini di coda in Europa per assorbimento dei fondi strutturali, dal Fondo sociale a quello di sviluppo regionale. Con il 30,7% speso a fronte dei circa 45 miliardi europei cui ha diritto per il settennato 2014-2020 rispetto a una media Ue del 40%. Peggio ha fatto solo la Croazia con il 30% mentre al top della classifica spiccano Finlandia con il 66,2%, Irlanda con il 60,6% e Lussemburgo con il 57%. Una performance che alimenta i dubbi sulla capacità della pubblica amministrazione di spendere in maniera efficiente le risorse in arrivo dal Recovery fund.

Arresti in Aspi
Sono agli arresti domiciliari da stamattina l'ex Ad di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci, insieme a Michele Donferri Mitelli e Paolo Berti, rispettivamente ex responsabile manutenzioni e direttore centrale operativo dell'azienda. Sono alcune delle misure cautelari eseguite dalla Guardia di finanza nei confronti di ex vertici e di alcuni attuali manager Aspi. Le altre misure sono sei interdittive per un anno e riguardano manager tecnici in servizio. Le accuse: attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture.

Ospiti: Massimo Bordignon, direttore del dipartimento di Economia dell'Università Cattolica e membro dello European Fiscal Board, Laura Galvagni, Il Sole 24 Ore

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi