Focus economia02/05/2022

In dirittura d'arrivo il nuovo decreto in aiuto di famiglie e imprese

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha convocato per questa mattina i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil...

  • 0

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha convocato per questa mattina i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. Nel pomeriggio ha presieduto poi il Cdm chiamato a varare un nuovo decreto con aiuti a famiglie e imprese. Secondo fonti di maggioranza sarebbero 14 i miliardi sul tavolo della cabina di regia riunita a Palazzo Chigi per il dl aiuti.
Fino a ieri ci si aspettava che la dote fosse intorno ai 6 a 7,5 miliardi e che la misura potesse prevedere un bonus una tantum di 200 euro nella prossima busta paga per sostenere il potere d'acquisto, oppure un rafforzamento della decontribuzione dello 0,8% per i redditi fino a 35mila euro. Intanto è stato trovato l'accordo per il taglio accise fino all'8 luglio, anche sul metano. Ne parliamo con Gianni Trovati, il Sole 24 Ore.

Chiude oggi il MIDO
Si chiude oggi MIDO 2022 il più grande evento internazionale dedicato al settore mondiale dell'eyewear che ha aperto le sue porte sabato 30 aprile dopo due anni di stop causa covid. Oltre 660 espositori da 45 Paesi tra cui USA, Germania, Francia, Spagna, Corea, Giappone e visitatori provenienti da 50 paesi. 5 padiglioni e 8 aree espositive che hanno accolto tutta la filiera dell occhialeria. Parliamo dell'evento con il presidente del Mido, Giovanni Vitaloni.

Alimentari, aumenti prezzi fino al 43% per il carrello della spesa
A causa della guerra, secondo le Nazioni Unite, quasi 4,5 milioni di tonnellate di grano sono state bloccate nei porti ucraini. Un'emergenza che sta facendo impennare i prezzi dei beni alimentari pesando fortemente sulle finanze degli italiani. Oltre alla guerra, e alla difficoltà nel reperire diverse materie prime, pesa il caro energia che ha contribuito ad aumentare i costi dell'intera filiera. A salire, però, sono anche i prezzi di diversi alimenti che nulla hanno a che fare con la guerra ucraina e lasciano ipotizzare che ci sia chi se ne approfitta speculando. Altroconsumo ha monitorato i prezzi praticati nel mese di marzo da Ipermercati, Supermercati e Discount e ne è emerso un aumento diffuso per i beni alimentari di circa il 40%. Approfondiamo il tema con Alessandra Rivolta, esperta di Altroconsumo.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi