Focus economia27/07/2022

Dl Aiuti, i sindacati: governo studia anticipo rivalutazione pensioni, non bonus ma decontribuzione

Oggi il primo ministro uscente Mario Draghi ha incontrato i sindacati

  • 0

Mario Draghi

Oggi il primo ministro uscente Mario Draghi ha incontrato i sindacati. Durante l'incontro ha messo in evidenza che con il prossimo decreto aiuti (budget da 14,3 miliardi) l idea è quella di realizzare pochi interventi su pochi temi importanti, utilizzando gli spazi fiscali disponibili soprattutto per interventi che prorogano quelli già effettuati. Si tratta, ha aggiunto, di «cifre non banali». Tra le ipotesi sul tavolo: l'anticipo dell indicizzazione per la rivalutazione delle pensioni e un intervento di «decontribuzione» che sostituirebbe i bonus. Intanto il presidente Carlo Bonomi ha convocato per domani, 28 luglio, una riunione straordinaria del Consiglio Generale di Confindustria per un confronto interno su crisi di Governo e congiuntura economica. Approfondiamo il tema con Giorgio Pogliotti de Il Sole 24 Ore.

Pmi, in crescita gli investimenti sul digitale
Pmi sempre più dirette su soluzioni digitali innovative (come ad esempio l'influencer marketing, salito in termini di investimenti del 50% rispetto al 2020) che finora sono stata prerogativa in particolare delle grandi aziende. E sempre fra le piccole e medie imprese si sta facendo sempre più strada l'utilizzo dei canali digitali come via d'accesso ai mercati esteri e per rispondere in maniera pronta ed efficace alle difficoltà legate alla pandemia. Ne parliamo con Roberto Giacchi, Amministratore Delegato di Italiaonline.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi