- Governo: fratelli-coltelli: È scontro nel governo sull'ipotesi ribaltone dopo il voto discordante di M5s (a favore) e Lega (contro) in merito all'elezione di Ursula von der Leyen a presidente della Commissione Ue, eletta con una maggioranza risicatissima di 383 voti a fronte di 327 contrari. Decisivi a suo favore sono stati i 14 eurodeputati del M5S, non organici alla maggioranza a Strasburgo, senza i quali le sarebbe mancato il quorum necessario di 374 voti. Al sì dei pentastellati si è contrapposto il no della Lega, con i partiti di governo in Italia che si sono quindi spaccati.
- Immobiliare: I prezzi delle abitazioni 'usate' sono aumentati nel primo semestre del 2019 per la prima volta dal 2007, con una crescita dello 0,2%.
E' quanto emerge dal 2° Osservatorio Immobiliare 2019 di Nomisma, presentato in collaborazione con Bnl Gruppo Bnp Paribas, che vede una "timida risalita dei valori" e una contrazione dei tempi di vendita. La variazione tendenziale delle quantita' scambiate per il mercato residenziale e' nel secondo trimestre del +8,8%. "La fragilita' del quadro economico - si legge - non sembra compromettere la ripresa del settore".
OSPITI: Alberto Orioli, vicedirettore Sole 24 Ore, ELENA MOLIGNONI resp Osservatorio Immobiliare.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi