Focus economia12/04/2022

Il governo cerca il gas in Africa ma i giacimenti italiani sono ancora bloccati

Ieri il governo ha chiuso un accordo con l'Algeria che prevede circa 3 miliardi di metri cubi in più di gas subito...

  • 0

Ieri il governo ha chiuso un accordo con l'Algeria che prevede circa 3 miliardi di metri cubi in più di gas subito, altri 6 nel 2023 per arrivare a 9 miliardi, circa 3 miliardi di gas e 3 di Gnl. Le maggiori importazioni dall'Africa fanno parte di un piano più vasto per sostituire progressivamente i 29 miliardi di metri cubi provenienti dalla Russia. Nel mentre però aleggia sempre di più lo spettro di razionamenti di energia. Anche perché le estrazioni dai giacimenti italiani non lasciano ben sperare. Ne parliamo con Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia.

In diretta dal Vinitaly per raccontare il settore
Terzo giorno al Vinitaly qui a VeronaFiere in programma dal 10 al 13 aprile. 54° edizione del Salone Internazionale dei vini e dei distillati. Quest'anno: 4.400 aziende da 19 nazioni e più di 700 top buyer da 50 Paesi. Con in testa la delegazione dal Nord America. Approfondiamo il tema con Marilisa Allegrini, Socio Amministratore del gruppo Allegrini, e Beniamino Garofalo, ceo Santa Margherita.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi