Focus economia24/09/2020

Atlantia, via alla scissione di Aspi. Possibile anche la vendita

  • 0

Il cda di Atlantia ha avviato il cosiddetto percorso di dual track, che prevede la scissione di Aspi oppure la vendita in blocco dell'88% del capitale (percentuale di Atlantia in Aspi). Il processo, come comunicato dalla holding, è rivolto sia a Cassa Depositi e Prestiti che ad altri investitori istituzionali nazionali ed internazionali e prevede la scissione parziale e proporzionale e il conferimento di, rispettivamente, il 55% e il 33% del capitale sociale di Aspi nella neo-costituita Autostrade Concessioni e Costruzioni da quotarsi in Borsa con l'uscita di Atlantia dal suo capitale.

Plen Relance francese
Cento miliardi, dei quali quaranta concessi dall'Unione europea. È, quello francese, «il piano più ampio presentato finora in Europa», ha detto il primo ministro Jean Castex. Il piano si fonderà su tre pilastri. La transizione ecologica, alla quale sono stati destinati 30 miliardi (il 30%, come richiede l'Europa, peraltro su proposta di Parigi); competitività (35 miliardi); e coesione sociale (35 miliardi).

Ospiti: Laura Galvagni - Il Sole 24 ORE, Attilio Geroni - Il Sole 24 ORE

Da non perdere

Noi per voi