Focus economia18/11/2020

Crisi del commercio

  • 0

Il quarto trimestre dell'anno si chiuderà con una perdita di fatturato per il commercio di 10 miliardi di euro, pari al 40%. La previsione per la fine dell'anno è di una flessione di 33 miliardi di euro su 96 complessivi. Risultato: 60mila imprese del settore a rischio chiusura e oltre 300mila posti di lavoro in bilico. È quanto denuncia la Fipe-Confcommercio, la federazione dei pubblici esercizi, che oggi ha tenuto la propria assemblea annuale.

La logistica dei vaccini
la notizia di vaccini in fase di sperimentazione con efficacia dal 90% in su, fa sperare nel futuro, ma fa anche nascere il dubbio sulla capacità di accogliere la mole di vaccini in Italia.

Recovery plan, piani a confronto
I governi europei stanno mettendo i campo i propri progetti, alcuni ancora da scrivere nei contorni più precisi, con diversi gradi di avanzamento e strutturazione. Ma già ora è possibile fare un confronto tra i quattro maggiori paesi Ue - Germania, Francia, Italia e Spagna - incluso anche il Regno Unito, che dovrà contare sulle proprie forze.

Ospiti: Alessandro Albertini, presidente Anama, associazione nazionale agenti merci aeree, aderente a Confetra, Roberto Calugi, dir gen FIPE, Federazione Italiana pubblici esercizi, Carlo Marroni, Sole 24 Ore.

Da non perdere

Noi per voi