Focus economia16/10/2020

Verso la manovra

  • 0

L'aumento dei contagi si insinua nel cantiere aperto della manovra finanziaria da 40 miliardi. Si dovrebbe tenere domani mattina alle 10 il terzo vertice di maggioranza della settimana per trovare l'accordo, in modo che l'impianto generale possa approdare poi in Consiglio dei ministri.

La manovra si prevede a "tre strati": spese indifferibili, uscite obbligate per rifinanziare le misure anticrisi e nuovi interventi. Tutto va condensato del Documento programmatico di bilancio da inviare alla Commissione europea (tradizionalmente la consegna avviene entro il 15 ottobre).

Next Generation di Talent garden


Si chiudono oggi i lavori della due giorni di NEXT GENERATION, l'evento italiano organizzato da Talent Garden, in collaborazione con Camera di Commercio di Roma/Maker Faire Rome, Sky TG24, il supporto di Google, Facebook, Cisco, Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center, Terna, Edison e la collaborazione di Lavazza, Uber Eats e Comin & Partners e StartUp Italia.

Il lavoro dei molteplici think tank coinvolti ha condotto nel corso della due giorni alla sintesi di 10 punti di intervento che l'ecosistema dell'innovazione suggerisce nell'ottica di impiegare le risorse dei fondi europei per interventi mirati e concreti ai fini di generare valore e crescita.

La settimana delle banche


È stata la settimana delle banche protagoniste: tra l'ingresso dell'ex ministro all'economia Pier Carlo Padoan nei vertici di Unicredit, la condanna di Alessandro Profumo e Fabrizio Viola per aggiotaggio ai tempi di Mps e movimenti nel risiko bancario con le indiscrezioni di un matrimonio tra Banco Bpm e Credit Agricole, c'è molto di cui discutere.

Quando si tratta di Covid, le donne sono meno propense al rischio


Gli atteggiamenti e i comportamenti delle donne possono aver contribuito alla loro minore vulnerabilità e mortalità. Un'indagine condotta in 8 paesi OCSE mostra che considerano il coronavirus un problema più grave degli uomini, sono più inclini ad approvare le politiche sanitarie e le infrangono di meno.

Due degli autori della ricerca, apparsa su PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences), sono studiosi della Bocconi, Vincenzo Galasso e Paola Profeta, affiliati al COVID Crisis Lab.

Ospiti: Lorenzo Maternini, Country Manager per l'Italia di Talent Garden, Marco Ferrando, Il Sole 24 Ore, Vincenzo Galasso, professore ordinario di economia all'Università Bocconi, Dino Pesole, Il Sole 24 Ore

Da non perdere

Noi per voi