Focus economia01/04/2020

Inps (e Italia) bocciate in informatica e digitalizzazione

  • 0

Un sito rimesso a nuovo soli due anni fa, ma in questi giorni di emergenza il portale Inps va a singhiozzi. E nel primo giorno per la domanda del bonus per gli autonomi, non solo va in tilt ma espone i dati degli utenti ai pochi che sono riusciti ad accedere alla procedure: si entrava nelle pagine personali di altri utenti, potendo guardare liberamente tutti i dati, la posizione previdenziale e tutto il resto.
- I temi sul piatto per il decreto di aprile
Dovrebbe svolgersi venerdì il Consiglio dei ministri per l'esame del decreto legge sulla liquidita' alle aziende. Il Cdm dovrà chiedere nuovo deficit al parlamento. Al Mef valutano un disavanzo aggiuntivo tra i 18 e i 22 miliardi (1-1,2 punti di Pil) per un decreto che, sommato ai fondi europei non impegnati, potrebbe sfiorare i 30 miliardi. Il dato certo è che il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali estesi dal decreto marzo imporrà uno sforzo notevole, fra gli 11 e i 14 miliardi. Nel frattempo si apre il dialogo del governo con le opposizioni.
- Mes o eurobond?
Continua in Europa e tra gli economisti la discussione sugli strumenti a disposizione dell'Unione Europea per supportare gli stati membri nell'emergenza coronavirus. Ne parliamo in una giornata in cui, sembra, la Commissione europea sia pronta a mettere a disposizione 100 miliardi per gli ammortizzatori sociali di tutti i paesi.
OSPITI: Davide Colombo, Il Sole 24 Ore, Daniel Gros, direttore CEPS centre european policy studies di Bru

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi