Focus economia22/11/2021

Tim nelle mire del fondo Kkr

Un'opa sul 100% di Tim, è la mossa a sorpresa del fondo americano Kkr...

  • 0

Un'opa sul 100% di Tim, è la mossa a sorpresa del fondo americano Kkr. Le intenzioni sono "amichevoli" ma in cda i rappresentanti di Vivendi, primo azionista con il 23,8%, non l'hanno presa bene e si preannuncia battaglia. Alle spalle però c'è un Governo che pur senza schierarsi guarda al Piano Italia a 1 Giga e valuta come 'positivo' l'interesse per il Paese. "L'obiettivo del Governo è assicurare che questi progetti siano compatibili con il rapido completamento della connessione con banda ultralarga, secondo quanto prefigurato nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con gli investimenti necessari nello sviluppo dell'infrastruttura, e con la salvaguardia e la crescita dell'occupazione" ricorda il Mef. "L'offerta di Kkr non riflette il reale valore di Tim, è insufficiente". È questa la posizione di Vivendi lasciano intendere fonti vicine al gruppo francese.

I prezzi aumenteranno anche sugli scaffali?
Pubblicato oggi un comunicato stampa di Centromarca, in risposta ad alcune dichiarazioni di esponenti della grande distribuzione che sostengono che gli aumenti dei prezzi finali sono in parte ingiustificati.

Ospiti: Antonella Olivieri, Sole 24 Ore, Francesco Mutti, amministratore delegato di Mutti SpA e presidente di Centromarca.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi