Focus economia24/03/2022

Riapre la borsa di Mosca

Dopo oltre tre settimane di stop la Borsa di Mosca ha chiuso con l'indice Moex a +4,37% (a 2578 punti) una seduta breve...

  • 0

Dopo oltre tre settimane di stop la Borsa di Mosca ha chiuso con l'indice Moex a +4,37% (a 2578 punti) una seduta breve (poco più di 5 ore di scambi) e tutta all'insegna dei rialzi. Nonostante le accuse americane di una riapertura 'farsa', e nonostante le forti limitazioni imposte dalla Banca di Russia, gli scambi sui 33 titoli ammessi alle contrattazioni sono stati vivaci con rialzi anche a doppia cifra soprattutto per i colossi energetici Gazprom (+13,4%) e Lukoil (+12,4%).

Vertice Nato e Consiglio europeo a Bruxelles
Usa ed Europa serrano i ranghi per rafforzare la pressione sulla Russia e lo fanno attraverso una prova straordinaria di unità, con una serie di summit che abbracciano tutto l'arco della cooperazione: Nato, G7 e Consiglio europeo. Joe Biden diventerà così il primo presidente americano a prendere parte, in presenza, al conclave dei 27. La carne al fuoco è molta e non è un mistero che Biden proverà a sferzare gli alleati europei su alcuni temi spinosi, tra cui la dipendenza europea dagli idrocarburi di Mosca - sul tavolo resta l'embargo al petrolio russo - e maggiori aiuti miliari all'Ucraina. Le differenze di vedute però non mancano e l'obiettivo dunque è trovare la sintesi.

Tim, la risposta di Kkr
In risposta al cda di Tim del 13 marzo, dal quale era arrivata un'apertura a KKR, il fondo americano in una lettera ha ribadito il proprio interesse per il gruppo ed è tornato a chiedere l'acceso alla due diligence per valutare se confermare la propria offerta d'acquisto.
Di fatto KKR ha ribadito quanto aveva già scritto nella sua prima proposta al board di Tim lo scorso novembre. Secondo Bloomberg, KKR rileva inoltre che le condizioni sono cambiate dal momento che il rating di Tim è stato tagliato. Come premessa il fondo, che a novembre aveva proposto un'opa a 0,505 euro per azione, accoglie comunque con favore la decisione del cda del gruppo di tlc di avviare un confronto.

OSPITI: Antonella Scott , Sole 24 Ore, Adriana Cerretelli , editorialista Sole 24 Ore, Andrea Biondi , Sole 24 Ore.

Da non perdere

Noi per voi