Focus economia23/01/2020

Bce: conferma tassi fermi o piu' bassi finche' servira'

  • 0

Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di avviare un riesame della politica monetaria. Fermi i tassi d'interesse: resta a zero quello principale, a 0,25% quello sui prestiti marginali, a -0,50% quello sui depositi. I tassi resteranno 'sui livelli attuali o piu' bassi finche' le prospettive d'inflazione convergeranno robustamente vicino al 2%' e il Qe, ripreso a inizio novembre, 'continuera' finche' servira'', ha detto la presidente Lagarde. 'La crescita nell'eurozona continua ma a un passo moderato. I Paesi piu' indebitati adottino politiche prudenti'.
Trasporti:
Trasporti passeggeri in lieve crescita mentre frena il trasporto merci.
E' quanto emerge dai dati relativi al 2019 dell'Osservatorio congiunturale trasporti di Confcommercio elaborati in collaborazione con Conftrasporto. Dall'Indicatore Trasporti Confcommercio emerge un aumento della mobilita' dei passeggeri, spinta dal turismo, del 2,5% sebbene a ritmi piu' lenti rispetto al recente passato (3,4% in media nel triennio 2016-2018). Anche l'intermodalita' sembra funzionare, con l'aumento degli spostamenti su treno e nave.
Brexit:
L'accordo sulla Brexit raggiunto da Boris Johnson con Bruxelles e' da oggi legge nel Regno Unito. Lo ha sancito la regina, apponendo la sua firma (Royal Assent) sotto il testo dello European Union Withdrawal Agreement Act, che ieri aveva concluso l'iter di ratifica parlamentare a Westminster a tre anni e 7 mesi dal referendum sull'uscita del Regno Unito dall'Ue del 2016. L'annuncio del Royal Assent e' stato formalizzato alla Camera dei Comuni, fra gli applausi di alcuni deputati Tory, incluso il vice speaker Nigen Evans.
OSPITI: Donato MASCIANDARO, docente economia monetaria università Bocconi di Milano, editorialista de il Sole 24 Ore (è autore insieme ad Alberto Orioli del volume edito da il Sole 24 Ore "Falchi e Colombe"), Paolo Uggè, vicepresidente di Confcommercio e di Conftrasporto, Leonardo Maisano, Sole 24 Ore Londra.

Da non perdere

Noi per voi