Focus economia13/06/2018

Italia-Francia, scontro sui migranti - Arresti e indagati per il nuovo stadio di Roma - L'attrattività dell'Italia per gli investimenti esteri

  • 0

Oggi a Focus Economia: continua lo scontro diplomatico tra Italia e Francia sulla questione migranti - bloccare gli aumenti di Iva e accise e proporre "in tempi rapidi" il nuovo quadro di finanza pubblica, nel rispetto degli "impegni europei sui saldi 2018-2019" ma individuando gli "interventi prioritari" in linea con le indicazioni programmatiche del discorso per la fiducia. E' quanto si legge nella bozza della risoluzione di maggioranza sul Def, che sara' in Aula il 19 giugno - nove arresti e 27 indagati. Il nuovo stadio della Roma rischia di impantanarsi nell'inchiesta della Procura di Roma su una presunta corruzione nell'ambito della variante del progetto licenziato nel febbraio dello scorso anno col taglio del 50% delle cubature rispetto al progetto iniziale. Tra gli arrestati, anche vicepresidente Consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Fi), imprenditore Luca Parnasi, presidente di Acea Luca Lanzalone, ex assessore regionale Michele Civita del Pd. Tra gli indagati, il capogruppo M5S in Campidoglio, Paolo Ferrara. Raggi: 'Chi ha sbagliato paghera''. Gli inquirenti: 'Il sindaco non c'entra nulla'. Pallotta: 'La Roma trasparente, lo stadio si deve fare' - L'Italia sta riguadagnando attrattività per gli investitori esteri. In un anno il nostro Paese ha guadagnato due posizioni nella classifica delle mete preferite. E' la tendenza che emerge osservando l'Aibe Index, l'indice sintetico che misura l'attrattività del sistema-Italia. L'indice è realizzato da Aibe (Associazione italiana delle banche estere) con la collaborazione del Censis e con l'accordo dei ministeri degli Esteri e delloSviluppo economico.
Ospiti Jean Paul Fitoussi, economista Institut d'Etudes Politiques di Parigi; Gianni Trovati, Sole 24 Ore; Guido Rosa, presidente Aibe. Come di consueto spazio al commento della giornata di Borsa.

Da non perdere

Noi per voi