Focus economia02/06/2022

Focus Economia dal Festival dell'economia di Trento

Al via il Festival dell'Economia di Trento...

  • 0

Sebastiano Barisoni con Edoardo Garrone

Parte oggi la diciassettesima edizione del Festival dell'Economia di Trento, dal 2 al 5 giugno. Oltre 200 eventi, 7 premi Nobel, 10 ministri, 75 relatori provenienti dal mondo accademico, 20 tra i più importanti economisti internazionali e nazionali, 26 rappresentanti delle maggiori istituzioni europee e nazionali ma, soprattutto, migliaia di partecipanti arrivati a Trento per seguire i lavori. Fra gli ospiti: Edmund Phelps, Giovanni Tria, il ministro Elena Bonetti (pari opportunità e famiglia), Gian Maria Gros Pietro, Roberto Cingolani, Alessandra Perrazzelli, Muhammad Yunus, Andrea Enria, Antonio Patuelli, Cecilia Guerra, Enrico Giovannini, Renato Brunetta, Gian Carlo Blangiardo. Parliamo del festival con il presidente del gruppo 24 ore Edoardo Garrone.

Opec+ aumenta la produzione di petrolio per compensare il calo russo
I Paesi esportatori di petrolio riuniti sotto il cartello Opec+, che include anche la Russia, hanno deciso di aumentare a luglio e agosto la produzione di 648mila barili al giorno, in misura dunque superiore a quanto avvenuto negli ultimi mesi e a quanto era previsto. Lo anticipa il Wall Street Journal. I prezzi erano già in ribasso dopo che il Financial Times segnalava la volontà dell'Arabia Saudita di compensare i cali di produzioni che potranno derivare dalle sanzioni contro la Russia. Approfondiamo il tema con Sissi Bellomo de Il Sole 24 Ore.

L'economia peggiora ma per ora le aspettative non sono di recessione
Prima gli effetti del covid e poi la guerra, con la conseguente crisi energetica, la stagnazione dell'economia globale sembra alle porte. Al momento, però, nonostante siano evidenti i segni di un rallentamento economico, la recessione non sembra essere attuale. Anche se diversi analisti si preparano al peggio: l'a.d. di Jp Morgan, Jamie Dimon, ad esempio vede un «uragano economico» in arrivo causato dall'approccio della Fed e dalla guerra in Ucraina. Ne parliamo con l'ex ministro dell'Economia Giovanni Tria.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi