Focus economia03/10/2022

Crisi energetica: il contenimento del dispendio energetico per le aziende fortemente energivore

Radio 24 è in diretta a a Futura Expo, l'evento di sistema fortemente voluto dalla Camera di Commercio di Brescia...

  • 0

Radio 24 è in diretta a a Futura Expo, l'evento di sistema fortemente voluto dalla Camera di Commercio di Brescia e ProBrixia, per diffondere la cultura della sostenibilità fra le imprese e la popolazione. Interviene nei nostri studi Giuseppe Pasini, ex Presidente di Confindustria Brescia e Presidente di Feralpi Group. Si tratta di un'azienda fortemente energivora che ha tra le sue priorità il contenimento del dispendio energetico. Può rappresentare un esempio di come un'azienda di grandi dimensioni possa attuare azioni di risparmio energetico, produzione energia pulita e maggiore autonomia dai fornitori di gas ed elettricità.

Gas: alta tensione sul confine austriaco
La Russia sabato scorso ha chiuso i rubinetti del gas all'Italia. L'interruzione delle forniture è ufficialmente dovuto ad un problema tecnico, ma è diffuso il sospetto che si tratti di una ritorsione di Mosca contro le iniziative dell'Europa per nuove sanzioni e per il tetto al prezzo del gas. L'azzeramento delle forniture all'Italia, a pochi giorni dalle esplosioni che hanno provocato quattro falle nel gasdotto Nord Stream, è stato ufficializzato da Gazprom all'Eni.
Il problema sembra nell'attraversamento del paese confinante con l'Italia, visto che all'Eni, come sottolinea un portavoce, risulta che "l'Austria sta continuando a ricevere gas al punto di consegna al confine con la Slovacchia".
Il commento in diretta con Alessandro Plateroti, direttore di Notizie.it

Investire nelle città sostenibili
Negli studi di Radio 24 allestiti a Futura Expo viene a trovarci anche Gaetano Miccichè, Chairman Divisione CIB Intesa SanPaolo. Con lui discutiamo di investimenti in progetti di rigenerazione e sviluppo urbano che rendono le città sostenibili.

Da non perdere

Noi per voi