Focus economia02/12/2021

Caro bollette

Se lo stato non interviene per calmierare, al primo gennaio la bolletta del gas in Italia avrà un balzo del 50% in più...

  • 0

Se lo stato non interviene per calmierare, al primo gennaio la bolletta del gas in Italia avrà un balzo del 50% in più, quella dell'elettricità almeno del 17%, forse del 25%. Se queste previsioni fossero confermate, si tratterebbe di una stangata record, che, su base annua, per la famiglia tipo, sarebbe pari, nell'ipotesi di prezzi costanti, a 815 euro: 136 per la luce, ipotizzando il rialzo minimo stimato del 17% e 679 per il gas.

Come va il mercato del lavoro
A ottobre 2021 gli occupati erano 22 milioni 985 mila con un aumento di 35mila unità su settembre e di 390mila unità su ottobre 2020. Lo rileva l'Istat sottolineando che la crescita degli occupati sul mese riguarda solo gli uomini (+36mila). Su base tendenziale la crescita riguarda soprattutto gli uomini con 271mila occupati in più (+118mila le donne). Il tasso di occupazione è al 58,6%. Rispetto a gennaio 2021, l'incremento supera i 600 mila occupati ed è dovuto esclusivamente alla ripresa del lavoro dipendente. Rispetto ai livelli pre-pandemia (febbraio 2020) il numero di occupati è inferiore di quasi 200 mila unità.

Come cambiano le regole con il Super Green Pass
Dal 6 dicembre, come deciso dal Consiglio dei Ministri del 24 novembre scorso, entra in vigore il green pass «rafforzato», una certificazione che viene rilasciata soltanto a chi è vaccinato o guarito dal Covid-19. Vediamo come cambieranno le regole.

Ospiti: Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia, Francesco Seghezzi, direttore fondazione ADAPT, Marzio Bartoloni, Il Sole 24 Ore

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi