I Figli di Enea 07/09/2019

Paknegad, l'italo-iraniano che cura i cuori italiani

In Italia mancano 12 mila medici. Un'emergenza che si potrebbe risolvere grazie ai 19 mila medici di origine straniera ...

  • 0

In Italia mancano 12 mila medici. Un'emergenza che si potrebbe risolvere grazie ai 19 mila medici di origine straniera che però oggi non possono accedere ai concorsi pubblici. Kamran Paknegad, italo iraniano, primario di cardiologia a Roma dice: "L'italia spende 250 mila euro per formare un medico. Sarebbe bello, come nel mio caso, che queste persone che hanno studiato qui ma non possono fare i medici negli ospedali possano restituire un po' di quello che hanno avuto dall'Italia. Fateli lavorare".

Da non perdere

Noi per voi