I Figli di Enea 20/06/2021

Al Mudec di Milano ritratti di rifugiati

C'è Adam che della Libia non riesce parlare...

  • 0

C'è Adam che della Libia non riesce parlare, Fresor che non riesce a guardare l'obiettivo, Said che quando è arrivato aveva 13 anni e voleva tornare indietro. Luisa Menazzi Moretti ha realizzato una serie di ritratti fotografici di rifugiati e richiedenti asilo ospitati in alcuni Sprar in Basilicata restituendo a ciascuno di loro la sua identità di soggetto, non di massa. Li potete vedere al Mudec, il Museo delle Culture di Milano, dal primo luglio. Noi abbiamo intervistato la fotografa e Said.

Da non perdere

Noi per voi