I Figli di Enea 11/01/2020

Maurizio Bousso, "l'immigrato" di Zalone che è nato a Roma e ha studiato a Genova

  • 0

"Io sono italiano, ma mio padre, che è senegalese, e mia madre, etiope, non si sono offesi affatto per la canzone Immigrato di Checco Zalone di cui sono protagonista perchè è chiaro che è ironica". Così Maurizio Bousso risponde alle polemiche scatenate dal film del momento, Tolo Tolo, di cui è uno degli interpreti. Maurizio, che ha studiato a Roma e Genova, non comprende le critiche di alcuni afrodiscendenti che trovano il film offensivo.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi