Il falco e il gabbiano07/09/2016

Stash, il principe del rock

  • 0

Il Principe Stanislaus Klossowski De Rola, Barone di Witteville, per gli amici Stash, è l'epitomane dell'aristocratico cosmopolita, raffinato ed eccentrico. Figlio del grande pittore Balthus, Stash nasce in Svizzera, studia in Inghilterra, vive a Roma da ragazzo, mentre il padre è direttore dell'Accademia di Francia e conosce la Dolce Vita. Dopo una parentesi a Hollywood, dove spera di diventare attore, sceglie la strada del rock e suona la batteria nella band di Vince Taylor e diventa amico dei Rolling Stones e dei Beatles. Uno degli animatori più affascinanti ed eleganti degli anni della Swinging London, dopo essere stato denunciato per droga insieme all'amico Brian Jones e lasciato dalla fidanzata Romina Power, va a vivere in un ashram in India e, nei primi anni '70, si rifugia in un castello del padre vicino Viterbo dove tutt'ora vive, studiando alchimia e suonando ancora il rock con la sua chitarra.

Playlist:
Paint It Black - The Rolling Stones
Not Fade Away - The Rolling Stones
Lost Angeles - Colosseum
Dandy - The Kinks
Maybe I'm Amazed - Paul McCartney
2 H.B. - Roxy Music

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi