Il falco e il gabbiano03/02/2016

Olga Čechova, diva e spia del mistero

  • 0

Diva della Germania di Hitler, preferita di Goebbels, interlocutrice di Stalin, nipote del grandissimo commediografo Anton Cechov, attrice bellissima e idolatrata ai tempi del cinema muto, Olga Čechova vive una vita doppia, tripla addirittura, che conserva a tutt'oggi un alone di mistero mai svelato. Considerata la Mata Hari tedesca, la Marlene Dietrich russa, Olga è certamente una spia di Stalin infiltrata nel Terzo Reich, ma molto probabilmente anche una doppiogiochista, che riesce sempre a farla franca. E che dopo la guerra si reinventa produttrice cinematografica e infine creatrice di una linea di cosmetici, vivendo una vita lunghissima circondata da uno stuolo di amanti tutti più giovani di lei e morendo con una coppa di champagne in mano.

A cura di Simona Capodanno

Playlist:
Das Lied vom einsamen Mädchen - Nico
Wonder girl - Sparks
Always crashing in the same car - David Bowie
Polyushko Polye - Lev Knipper e Viktor Gusev
Nazi girlfriend - Iggy Pop Wonder girl - Sparks
Don't leave me alone with her - Sparks

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi