Il falco e il gabbiano18/02/2019

Michael Jordan, l'uomo che sapeva volare

  • 0

Michael Jeffrey Jordan, per molti, è il più grande giocatore di basket di tutti i tempi. Il suo soprannome, Air Jordan, lo ha consacrato come simbolo della pallacanestro che sfida le leggi della cinetica. Atleta dalla forza atletica impressionante, Michael Jordan ha cambiato per sempre il mondo dell'NBA, non solo con prestazioni e numeri da numero uno assoluto. Ha segnato l'inizio dell'epoca degli atleti testimonial per i grandi marchi dello sport: il suo legame con Nike è stato pionieristico, unendo indissolubilmente le sue gesta al logo per antonomasia. Persona dal carattere complesso, vendicativo, condizionato da una competitività patologica che lo ha portato a perdere milioni di dollari in scommesse di ogni genere, Jordan ha vissuto una storia sportiva fatta di successi, abbandoni e ritorni, infiammando la passione di milioni di persone.
A cura di Giovanni Savarese
Playlist
Skyscraper - David Lee Roth
High-heel sneakers - Rolling Stones
Tragedy - Bee Gees
The kindness of strangers - Nick Cave
Back in the saddle - Aerosmith
I believe I can fly - R. Kelly
Not here, not now - Joe Jackson

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi