Il falco e il gabbiano18/04/2018

Medea. Moglie, madre, assassina

  • 0

Figlia di Eeta, re della Colchide, nipote di Elio, il Dio Sole, e della Maga Circe, Medea è dotata di poteri magici come la zia e, quando si innamora perdutamente di Giasone, arrivato insieme agli Argonauti nella Colchide per cercare il Vello d'Oro, fa di tutto pur di aiutarlo a raggiungere il suo scopo. Medea impiega tutti i suoi sortilegi per rendere Giasone imbattibile e permettergli di sconfiggere il terribile drago che protegge il Vello d'Oro, ma arriva a molto di più: tradisce il suo stesso popolo, il suo stesso padre e uccide perfino il fratellino Apsirto.
Una volta rientrati in Grecia, Medea dà a Giasone due figli e la loro vita sembra scorrere serena. Ma poi Creonte, re della città di Corinto, propone a Giasone di sposare la figlia Glauce e di ereditare il suo trono. Giasone ovviamente acconsente e cerca di far accettare la cosa a Medea, che finge di comprendere la situazione, ma in realtà medita una terribile e cruenta vedetta. La sua ira si abbatte prima sulla rivale e culmina nell'uccisione dei suoi stessi figli, pur di far soffrire Giasone e lasciarlo senza eredi.

Puntata a cura di Simona Capodanno
"Medea" di Euripide

Playlist
Starless - King Crimson
Storybook Love - Willy DeVille
Uprising - Muse
One Last Cold Kiss - Mountain
Time to Kill - Gentle Giant
Sunkissed You Are Not - Greenslade
My Revenge - The Raven Age
Lady Grinning Soul - David Bowie

Da non perdere

Noi per voi