Il falco e il gabbiano21/06/2018

Lauren Bacall. Lo Sguardo di Hollywood

  • 0


Protagonista dell'era dorata di Hollywood, Lauren Bacall è forse ricordata più come la moglie del mitico Humphrey Bogart, ma era anche una grandissima interprete, dotata di un fascino e di una allure unici, oltre ad uno sguardo magnetico che le era valso il soprannome di "The Look of Hollywood". La sua carriera inizia giovanissima nel 1944, a soli 19 anni, con un esordio clamoroso: è la protagonista del film "Acque del Sud" tratto da un romanzo di Hemingway e diretto dal grandissimo regista Howard Hawks. È proprio su questo set che lei incontra il suo futuro marito, il divo Humphrey Bogart, allora quarantacinquenne e sposato, che solo l'anno prima aveva interpretato il film cult "Casablanca" con Ingrid Bergman, sfiorando l'Oscar. Il loro è amore a prima vista e li porterà al matrimonio, ad avere due figli e ad interpretare insieme diversi film. Ma quando nel 1957 Bogart muore, Lauren Bacall deve continuare la sua vita di mamma e di attrice e avrà ancora una brillantissima carriera anche in teatro oltre che al cinema, riceverà una Nomination all'Oscar nel 1996 e infine il tributo più grande, l'Oscar alla Carriera nel 2009.

Puntata a cura di Simona Capodanno

Playlist
Little girl - Mink DeVille
Start me up - Rolling Stones
Falling in love again - Bryan Ferry
The lady is lingering - Sparks
Good year for the roses - Elvis Costello
Where the wild roses grow - Nick Cave
Life is a long song - Jethro Tull
Buonanotte - Decibel

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi