Il falco e il gabbiano10/06/2019

Lady Godiva. La Contessa che cavalcò nuda per i diritti del suo popolo

  • 0

Lady Godiva, è stata una nobildonna anglosassone vissuta nell'anno Mille, moglie del potentissimo Conte Leofrico di Coventry, in Inghilterra. Grande benefattrice e amante del proprio popolo, secondo la leggenda cavalcò nuda per le vie di Coventry per ottenere la soppressione delle tasse troppo elevate, imposte da suo marito ai propri sudditi, diventando un personaggio leggendario e un archetipo femminile di ribellione. Per tradizione, l'appellativo "Peeping Tom", equivalente inglese dell'italiano "guardone", deriva dal fatto che il giovane sarto Tom, contravvenendo all'ordine che imponeva a tutti gli abitanti del villaggio di restare in casa con le finestre chiuse al passaggio di Lady Godiva nuda, la volle invece vedere e ne rimase talmente impressionato da diventare cieco. Numerosi scrittori, fra i quali Alfred Tennyson, e compositori, come Pietro Mascagni, ma anche artisti e cantanti contemporanei, hanno dedicato a Lady Godiva le loro opere, ricoprendo la sua figura di un'aura di leggenda fuori dal comune. Ma è soprattutto nell'arte figurativa che la Contessa nuda ha avuto il maggior riconoscimento: a partire dal fiammingo Van Noort fino al preraffaellita John Collier, la bellissima Lady Godiva è sempre stata raffigurata a cavallo, con la folta chioma rossa sciolta sul corpo nudo. Autore: Simona Capodanno

Playlist
Lady Godiva's room - Simply Red
Lovable - Elvis Costello
Women - Lou Reed
Woman - Mick Ronson
Look at me now - Electric Light Orchestra
Look back in anger - David Bowie
Don't stop me now - Queen
Lady Godiva's operation - Velvet Underground

Da non perdere

Noi per voi