Il falco e il gabbiano19/04/2019

Katiuscia, una vita da fotoromanzo

  • 0

Katiuscia è il simbolo di una generazione. Rappresenta, per gli anni Settanta, quello che Ambra Angiolini è stata per le ragazzine degli anni Novanta. Per caso al fianco di Alberto Sordi a soli cinque anni, finisce nei Caroselli e poi, sempre per caso, approda ai fotoromanzi. Il successo è immediato, ha solo quindici anni e la chiave della sua popolarità è nel suo aspetto semplice e nei suoi modi anticonvenzionali. È una ragazza normale, in cui tutte si possono immedesimare. Il successo, però, la travolge e la trascina in giri pericolosi. Lavora per circa dieci anni nei fotoromanzi, poi scompare dalle scene, ma a chiunque, nato negli anni Sessanta, chiediate chi è Katiuscia, vi risponderà "la protagonista dei fotoromanzi".

Autori: Giovanni Savarese, Alessandra Nardini

Playlist
Sunday papers - Joe Jackson
Precious - Metro
Baby face - Lou Reed
The lady is lingering - Sparks
Tutto il Resto è Noia - Franco Califano
Leave it to the dogs - Stranglers
Drug-stabbing time - Clash
L'orizzonte di una donna sola - Enrico Ruggeri

Da non perdere

Noi per voi