Il falco e il gabbiano24/05/2018

Heath Ledger, il talento interrotto

  • 0

Sono passati dieci anni da quel 22 gennaio 2008, quando moriva per un’overdose di farmaci Heath Ledger, giovane attore che aveva appena conquistato un posto al sole nella Hollywood che conta. Una vita bruscamente interrotta a soli 28 anni, secondo un copione purtroppo comune a tante stelle della musica, da Jim Morrison a Amy Winehouse.

Partito dall’Australia con tanti sogni e ambizioni, Ledger è riuscito a imporsi sulla scena con una decina di film, svincolandosi dall’immagine di “idolo delle ragazzine” e mostrando le sue vere doti in pellicole come “I segreti di Brokeback Mountain” e “Il cavaliere oscuro”, regalando al pubblico una versione geniale del nemico storico
di Batman, il Joker, che gli è valso un premio Oscar postumo.

Puntata a cura di Giovanni Savarese con gli studenti del master Laura Biscontin, Leonardo Donati, Luisiana di Federico

Playlist
Personality crisis - New York Dolls  What do you want from life?
- Tubes Taking the silence - Elliott Murphy Sebastian
- Cockney Rebel  Kooks - David Bowie Pay in blood
- Bob Dylan Jokerman
- Bob Dylan Baby face
- Lou Reed 

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi