Il falco e il gabbiano27/05/2016

Franco Bitossi. Un Cuore Matto

  • 0

Grandissimo campione di ciclismo su strada e ciclocross, professionista dal 1961 al 1978 con un palmares straordinario e 171 vittorie, Franco Bitossi viene consegnato alla storia del ciclismo mondiale per la sua caparbietà e determinazione, che lo trasformano in un campione nonostante soffra di una cardiopatia che lo obbliga a ripetute soste e che oggi, con i severi standard di sicurezza sulla salute degli atleti, gli impedirebbe di correre. Una forma persistente di tachicardia che gli regala il soprannome di "Cuore matto".
E' protagonista di un evento molto discusso, lo "scippo" del campionato del mondo nel 1972, quando all'ultimo metro dal traguardo il suo compagno di squadra, Marino Basso, lo sorpassa e va a vincere. Una non vittoria che passa alla storia come la leggendaria volata di Gap: Franco Bitossi conquista i cuori dei tifosi per la sua correttezza e per il suo fair play.

Ospite: Pier Augusto Stagi, giornalista esperto di ciclismo

A cura di Simona Capodanno

Playlist:
Gimondi e il cannibale - Enrico Ruggeri
Cuore Matto - Little Tony
Vita in salita - Marcello Bettaglio
La Bicyclette - Yves Montand
The Winner Takes It All - Abba
Sulla strada - Enrico Ruggeri


Da non perdere

Noi per voi