Il falco e il gabbiano27/02/2019

Chance, la parabola di un uomo semplice

  • 0

Quando un ricco gentiluomo di Washington muore, il suo stralunato giardiniere Chance lascia la casa dove ha vissuto per tutta la vita. Vestito elegantemente, con una valigia di coccodrillo, si aggira per le strade, in un mondo dal quale è estraneo. Un fortuito incidente lo porta a varcare la soglia in una delle dimore più ricche e potenti d'America, ospite di Ben Rand, una specie di eminenza grigia del Presidente degli Stati Uniti, e della sua giovane moglie Eve. Ingannati dalla semplicità dei suoi commenti su fiori e piante, che scambiano per sagge metafore sul mondo e sulla vita, i due lo prendono sotto la loro ala protettiva, fino a presentarlo allo stesso Presidente. La bizzarra scalata al successo di Chance lo conduce a venire preso in considerazione persino come futuro Presidente del paese più potente del mondo. E forse, per la prima volta, l'innocenza sarà al potere. Tratto da "Oltre il giardino"

A cura di Francesca Filiasi

Playlist
The days of Pearly Spencer - Marc Almond
Out of the blue - Roxy Music
In my family - Sparks
Wild world - Cat Stevens
Words from the wise - Gentle Giant
The imposter - Elvis Costello
The grand parade of lifeless packaging - Genesis
The great deceiver - King Crimson

Da non perdere

Noi per voi