Il falco e il gabbiano13/05/2019

Cesare Mori, il prefetto di ferro

  • 0

La figura di Cesare Mori è una delle più controverse della storia d'Italia, per diversi motivi, tutti assolutamente validi. Integerrimo funzionario della vecchia Italia liberale, combatte le squadracce fasciste che chiedono a gran voce la sua testa. Ironia del destino, finisce col diventare l'idolo della propaganda fascista, l'uomo che Mussolini manda in Sicilia per combattere la mafia. Noto per i suoi metodi violenti e repressivi che tanto lo avvicinano al regime, lui è e rimane prima di tutto un uomo di Stato, tanto che arriva a coinvolgere nelle sue indagini importanti esponenti dello stesso regime. Finirà con l'essere allontanato da Mussoli, osteggiato dal fascismo e, più tardi, condannato dall'antifascismo, che non smetterà mai di vederlo come uno strumento nelle mani del regime. Autore: Paolo Buzzone

Playlist
The law - Leonard Cohen
Leaving it up to you - John Cale
Knock on wood - David Bowie
Back in the saddle - Aerosmith
Isn't it quiet and cold - Gentle Giant
Iron man - Black Sabbath
Into the fire - Deep Purple
The man they love to hate - Stranglers

Da non perdere

Noi per voi