Il falco e il gabbiano29/09/2015

Arpad Weisz, dai campi di calcio a quello di Auschwitz

  • 0

Un calciatore, uno dei più grandi allenatori del calcio moderno, in grado di scoprire giocatori di talento. Ma Arpad Weisz è anche un ebreo ungherese che per questo è passato dai trionfi nel campionato di calcio italiano ai campi di sterminio. La storia di un uomo scomparso nel nulla e poi ritrovato grazie alla volontà di donargli la giusta memoria. Un uomo a cui la follia nazista ha tolto tutto: la dignità, la speranza, il lavoro, la famiglia, la vita.

Ospite: Matteo Marani, giornalista e direttore de "Il Guerin Sportivo".

A cura di Francesca Del Rosso.

Playlist
World - Bee Gees
Some of them are old - Brian Eno
Bologna - Francesco Guccini
How do you think it feels - Lou Reed
Trapped - Todd Rundgren
After the fall - Klaus Nomi
Vecchia Europa - Enrico Ruggeri

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi