Il falco e il gabbiano12/04/2019

Adriano, il campione affogato

  • 0

Una notte di metà agosto del 2001, al Santiago Bernabeu di Madrid nasce una stella: indossa la maglia numero 14 dell'Inter e con un sinistro impressionante fulmina il portiere del Real, consegnando ai nerazzurri uno dei tanti trofei estivi che servono a preparare una stagione. Quella notte l'Inter non porta a casa un successo che resta nella storia, ma fa conoscere al mondo un nuovo potenziale fenomeno: è un ragazzo brasiliano di soli 19 anni, arrivato a Milano per mezzo cartellino della meteora Vampeta. Si chiama Adriano Leite Ribeiro: gli basta poco per farsi nominare Imperatore, ma ancora meno per far cadere il proprio impero.

Autore: Fabio Donolato

Playlist
Dream on - Aerosmith
Meet me in my dreams - Marc Almond
Here comes the night - David Bowie
Shine on brightly - Procol Harum
The ghosts of saturday night - Tom Waits
Il punto di rottura - Enrico Ruggeri
The last baloon - XTC
Time was once on my side - Stranglers

Da non perdere

Noi per voi