Europa Europa01/06/2019

EUROPA EUROPA - Europarlamento, dopo il voto la trattativa

  • 0

Il super-gruppo sovranista al Parlamento europeo, a cui stanno lavorando Marine Le Pen e Matteo Salvini, dovrà fare a meno del drappello dei tredici eurodeputati che fanno capo a Fidesz, il partito di Viktor Orban. "Vedo scarse possibilità" ha detto il capo di gabinetto del leader magiaro che invece non esclude una collaborazione esterna con la Lega, ribadendo la disponibilità a lavorare con chiunque "voglia fermare l'immigrazione in Ue". Trattative avviate anche per indicare i top-job della nuova legislatura, a partire dal successore di Juncker alla presidenza della Commissione. L'ex Commissaria Europea alla Concorrenza, la danese Margrethe Vestager, si candida all'incarico forte del successo dei liberali.

Da non perdere

Noi per voi