Europa Europa11/05/2019

EUROPA EUROPA - Tra riforma e nazionalismo, l'Europa cerca la sua strada

  • 0

"Non bisogna fare l'errore di mettere sullo stesso piano le voci critiche, le domande legittime verso l'Europa e lo stupido nazionalismo": lo ha detto questa settimana il presidente uscente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. "Non credo che il Parlamento europeo sarà destabilizzato - ha proseguito Juncker - ma le forze di destra e di sinistra diventeranno più forti" ha detto in una previsione dei risultati delle prossime elezioni europee del 26 maggio

Da non perdere

Noi per voi