Europa Europa10/03/2018

EUROPA EUROPA - Noi e l'Europa. Bruxelles prudente dopo il voto che ci cambia

  • 0

Mentre attendiamo di vedere cosa accade sul fronte della formazione del governo, l'esito del voto di domenica scorsa consegna all'Europa un'Italia che appare un interlocutore nuovo rispetto alle consuete alternanze centro-destra/centro-sinistra del passato, comunque sempre filo-europee. La vittoria del Movimento 5 Stelle e della Lega sul fronte del centrodestra sono il segnale netto di un'Italia che per la prima volta nella sua storia solleva i dubbi, e lo fa dichiarando di essere pronta a combattere per un cambiamento radicale. "Bisogna rispettare il voto" è intanto il prudente messaggio dei rappresentanti delle istituzioni comunitarie. Come il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici che dice di essere fiducioso del fatto che l'Italia possa confermare l'impegno europeo di sempre". Parliamo anche di lavoro al femminile: ospite Beatrice Covassi, capo dell'ufficio Commissione Ue in Italia.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi