Essere e avere 20/12/2020

Google year in search 2020 - Pronti per lo shoppertainment? - Consumi super locali

Ecco il 2020 visto da Google, attraverso le ricerche di tendenza. Coronavirus...

  • 0

Ecco il 2020 visto da Google, attraverso le ricerche di tendenza. Coronavirus, ovviamente, la parola più cercata in Italia e nel mondo, ma sono molti i riflessi della pandemia passati dalla rete: dalle ricette per fare tutto in casa (pane, pizza, lieviti ma anche mascherine, igienizzanti) ai negozi più vicini per spostarci il meno possibile. E poi ci sono gli eventi - elezioni americane in testa - e i personaggi dell'anno, Alex Zanardi su tutti e gli addii, Maradona, Kobe Briant, Gigi Proietti, senza dimenticare le curiosità. 
E' stata lanciata dalla startup italiana Radicalbit l'innovativa formula di live stream shopping che alle vendite online aggiunge intrattenimento e analisi dei dati in tempo reale. Si tratta di vere e proprie sessioni di shopping live, dai punti vendita, sperimentate in Italia dal gruppo Miroglio con il brand Motivi, attraverso sito e piattaforme social. "Shoppertainment" è il termine coniato per queste televendite 2.0 per l'utilizzo dei social ma 4.0 per quello dell'intelligenza artificiale che porta a immaginare un futuro in cui i negozi cambieranno ruolo, così come gli addetti alla vendita e in cui grazie alle indicazioni dei consumatori e al loro valore predittivo le produzioni diventeranno on-demand. 
Focus sui trend dedicato al "marketing del genius loci" viaggi, cibo, moda, design, tempo libero super locali.

Da non perdere

Noi per voi