Due di denari16/07/2019

Vinta la guerra dei 28 giorni

  • 0

Il Consiglio di Stato mette la parola fine alla vicenda delle  fatturazioni a 28 giorni. Per le compagnie telefoniche arriva il rigetto dell’appello contro la decisione Agcom che imponeva l'indennizzo dei clienti. Le compagnie dovranno ora rimborsare gli utenti. I ricorsi respinti sono quelli di Wind Tre, Vodafone e Fastweb. Per Tim l'udienza di merito arriverà in un secondo momento. Celebriamo questa vittoria insieme a Massimiliano Dona, Presidente  Unione Nazionale Consumatori . Approfittiamo del nostro ospite per commentare anche una notizia fresca fresca di agenzia: la Guardia di Finanza di Cremona ha arrestato 4 persone che hanno truffato migliaia di clienti attraverso i siti di vendite sottocosto onlinemarashopping.it, offertazero.it, con un sequestro di beni per 1,5 milioni di euro.

Dal giornale radio del risparmio invece da annotare negli appunti l'annuncio da parte di Trenitalia dell'opzione  "scelta posto"  a pagamento sulle Frecce: il supplemento sarà di 2 euro per viaggi su Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi