Due di denari27/09/2022

Bollette fuori controllo: si avvicina il 1° ottobre, inizia l'anno termico

Nel nostro appuntamento del martedì con lo spazio #Bollettefuoricontrollo parliamo di Sopravvivere alle bollette

  • 0

Ieri, mentre lasciavamo spazio agli speciali di Radio 24 con i commenti al risultato delle elezioni politiche, l'Inps ha pubblicato la tanto attesa circolare che disciplina le regole operative per l'accesso dei lavoratori autonomi e dei professionisti ai bonus una tantum da 200 e da 150 euro varati dal Governo al fine di fronteggiare il caro energia. La puntata parte da questa notizie ed è dedicata in gran parte proprio all'emergenza per gli aumenti di prezzo delle forniture di luce e gas.

In apertura ci colleghiamo con G ianfranco Ursino di Plus 24 Il Sole 24 ORE, nel giorno in cui torna con un nuovo format convegnistico Tuttorisparmio. La manifestazione (visibile a questo link ), sviluppata in collaborazione con la redazione di Plus24, ha l'obiettivo di raccogliere a sistema i principali attori del mercato del risparmio gestito e creare un'occasione unica per proporre e condividere esperienze e trend innovativi.

Nel nostro appuntamento del martedì con lo spazio #Bollettefuoricontrollo parliamo di Sopravvivere alle bollette, un incontro organizzato dalla Fondazione La Stampa - Specchio dei tempi che si è svolto al Teatro Juvarra di Torino e che si replica l'8 ottobre a Novara, con informazioni e consigli per salvare il portafoglio, risparmiare denaro e diventare consumatori consapevoli. Interviene il protagonista di questi appuntamenti: Antonio Cajelli, educatore finanziario.

Con Luigi Gabriele, presidente di Consumerismo, torniamo a fare il punto sulle questioni più attuali che riguardano la gestione delle nostre forniture, a cominciare dalle possibili conseguenze dell'inizio dell'anno termico il 1° ottobre, con la previsione che molti piccoli operatori dell'energia possano fallire. Ci chiediamo cosa possa succedere in questi casi agli utenti. Commentiamo anche la novità introdotta dall'Arera, in base alla quale le bollette del gas da ottobre potranno essere mensili e non più bimestrali.

All'esigenza di risparmiare sulle bollette di accompagna anche la necessità di una più attenta manutenzione e cura dei propri impianti di riscaldamento. Torniamo a riepilogare le informazioni principali con Stefano Giannoni, presidente bruciatoristi e manutentori di Confartigianato Toscana e consigliere nazionale.

Da non perdere

Noi per voi