Due di denari21/11/2019

Investire informati negli ultimi mesi dell’anno

  • 0

Si avvicina la fine dell’anno e anche del decennio: è tempo di bilanci per i risparmiatori. Complessivamente gli anni ‘10 si sono rivelati molto positivi per chi ha investito sia a livello obbligazionario che azionario. Il decennio non era cominciato sotto i migliori auspici con i postumi della crisi finanziaria globale e le pesanti ricadute della crisi del debito sovrano in Europa, soprattutto per gli asset italiani. Poi il “whatever it takes” di Draghi nell’estate del 2012 e il protrarsi delle politiche ultraespansive della Bce e della Fed hanno riportato il sereno.

Guardando in particolare a questo 2019 e ai mercati finanziari, Piazza Affari si prepara ad una chiusura d'anno tutt'altro che sottotono. I numeri parlano chiaro e raccontano un 2019 in netta crescita, sul fronte degli utili, per le società quotate sul Ftse Mib: 40,8 miliardi di euro, in crescita del 4,3 rispetto ai 39 registrati nel 2018 - per un listino che mette a segno un +30% da inizio anno. Come ci dobbiamo muovere da qui alla fine dell’anno? Quali sono i vostri propositi come risparmiatori e investitori per il 2020.

Ne parliamo in questo appuntamento di Investire informati con Alessandro Gandolfi - country head di PIMCO per l'Italia - e Donatella Principe, Director Market and Distribution Strategy di Fidelity International.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi