Due di denari14/10/2020

Parliamo di lavoro con Joe Bastianich - Lavorare con le piattaforme digitali

  • 0

ParliamIn tutto il mondo si sta affrontando una sfida tremenda con la pandemia da Covid19 e il suo impatto sull'economia. Sono tempi difficili per molte professioni e il settore della ristorazione è particolarmente colpito. Non può non partire da qui la riflessione che portiamo avanti - in apertura di puntata - con Joe Bastianich, uno dei ristoratori di maggior successo a livello internazionale, nonché noto personaggio televisivo, che dallo scorso 6 ottobre è in libreria con le sue regole per il successo. 

Nella seconda parte della trasmissione, come ogni mercoledì, Parliamo di lavoro con gli esperti di Inapp, l'Istituto Nazionale per l'Analisi delle Politiche Pubbliche. Questa settimana ci occupiamo del lavoro attraverso piattaforme digitali. È un fenomeno in espansione, al quale si possono ricondurre attività molto differenti tra loro: dal ciclofattorino al data analist, passando per gli affittacamere di AirBnb. Questo tipo di professioni impiega lo 0,5% della popolazione italiana: circa 215mila lavoratori, ai quali vanno aggiunti quelli che usano le piattaforme accanto a un lavoro più tradizionale. Secondo un'indagine condotta da Inapp più del 35% di queste persone non sarebbe in grado di sostenere spese impreviste, testimoniando una fragilità reddituale molto più alta (35,5%) di quella registrata sul totale della popolazione italiana (pari al 22,8%), ma anche rispetto al totale dei soggetti che guadagnano attraverso la Rete (22,5%).

Con l'aiuto di Massimo De Minicis e Manuel Marocco, ricercatori del gruppo di lavoro "Innovazione tecnologica, relazioni industriali e mercato del lavoro" di Inapp facciamo luce su questa realtà, fotografando la situazione attuale, anche dal punto di vista legislativo, e le prospettive future, come quella di utilizzare lo stesso approccio delle piattaforme per tracciare con precisione questi lavoratori e le loro carriere.

Da non perdere

Noi per voi