Due di denari19/11/2020

Investire (e donare) informati

Un appuntamento speciale per la nostra puntata del giovedì...

  • 0

Un appuntamento speciale per la nostra puntata del giovedì, dedicata abitualmente a risparmio e investimenti. In apertura diamo spazio, infatti, ad alcune iniziative di solidarietà e in particolare a #ÈIlNostroDovere - #OurDuty, promossa dalla FIGC insieme alla Fondazione LAPS di Lapo Elkann, che si collega in diretta con noi. La campagna nasce per sostenere le fasce di popolazione più colpite dalla crisi socio-economica causata dalla pandemia.

Per donare basta collegarsi al sito fondazionelaps.org e accedere alla piattaforma offerta da TINABA o, per i clienti TIM, inviare un sms oppure chiamare da rete fissa il numero 45506. I fondi raccolti da questa campagna, che si svolge fino al 6 gennaio 2021, saranno destinati alla Croce Rossa Italiana e al Banco Alimentare, che li utilizzeranno per donare alle famiglie più fragili beni di prima necessità.

Proseguiamo con un consiglio di lettura per gli ascoltatori:  Investire nei megatrend del futuro  (Hoepli). Questo il titolo del secondo libro scritto da Andrea Forni e Massimiliano Malandra dove i due autori delineano le tendenze demografiche, tecnologiche, ambientali e geopolitiche dei prossimi decenni, spiegandone le evoluzioni e indicando con quali strumenti finanziari è possibile cavalcare questi "megatrend". Ci colleghiamo con Andrea Forni proprio per mettere a fuoco questo concetto e individuare di quali fenomeni stiamo parlando e in che modo gli investitori possono osservarli e compiere, di conseguenza, scelte strategiche per i propri risparmi.

Il terzo ospite è Angelo Deiana, presidente della neonata Associazione Nazionale Consulenti Patrimoniali. Ad oggi, dopo soli sei mesi di attività, gli iscritti all'associazione - che eroga formazione e servizi specialistici - sono circa 500, fra consulenti finanziari, commercialisti, avvocati, agenti immobiliari ed altre categorie. Tracciamo l’identikit della figura del consulente patrimoniale e della sua importanza in una fase di grande incertezza, come quella che stiamo vivendo, nella quale la qualità del servizio di consulenza può fare la differenza. 

Da non perdere

Noi per voi